La casa dei ricordi di Amilca Ismael

Lacasadeiricordi

La casa dei ricordi è il racconto autobiografico di Amilca che, giunta in Italia dal Mozambico come moglie innamorata di un italiano, trova lavoro in modo piuttosto fortuito in una casa di riposo.

Qui, il suo buonumore, la sua capacità di ascolto e di comprensione, la sua attenzione per gli altri così come la disponibilità verso tutti, le permettono di inserirsi e di essere accettata nonostante il colore della pelle. . Il ritmo di vita così frenetico e così lontano da quello più tranquillo e a misura d’uomo dell’Africa, non le impediscono di occuparsi con efficienza e simpatia di tutti gli anziani e i malati che la circondano, nonostante la nostalgia a volte lancinante per il suo paese d’origine.  Per tutti, lei è “cioccolatino” con una specie di benevola indulgenza non priva di sufficienza. Solo la vera amicizia con Rita le restituirà dignità e il riconoscimento di essere lei stessa: Amilca.

AmicaIsmaeljpg

Print Friendly